venerdì 6 aprile 2018

LA PORTA DEL CUORE


L'amore è un volo d'Aquila che non teme il vuoto e fa planare sul respiro del vento, mentre il cuore pulsa, seguendo sensazioni senza età. L'amore è un gioco crudele e senza preavviso lo vedi svanire, come rondini in fuga verso nuovi orizzonti e un mondo cede alla voragine. Il risveglio è brutale, a volte violento e del tuono di ieri il battito sembra solo un vago sussurro. Chi non lo ha almeno una volta provato ?
Ma il cuore ha una porta da non chiudere mai, resta nel buio in attesa, che una luce fioca ne risvegli ogni battito, a volte breve, altre più lunga, ma se la porta rimane socchiusa è solo questione di tempo, l'Amore in silenzio ritorna.
Come ogni volta, come sempre.

lunedì 5 febbraio 2018

TERRA ALIENA



Uscir di casa, girare l'angolo e ritrovarsi ...su una terra aliena. Il mondo che abbiamo conosciuto sembra scomparso, le certezze, le quotidianità, i saluti della gente per strada, tutto sembra dissolto e perso nel tempo. C'è il disagio intorno, diffidenza, forse paura, camminiamo tenendo gli occhi bassi fra miriadi di sconosciuti, timorosi che qualcosa possa accadere, poi fatto quel che dobbiamo ci affrettiamo a tornare, rallegrandoci se nessuno è venuto a mettere in soqquadro. Ma è il nostro mondo questo, quello in cui vogliamo vivere ?

venerdì 2 febbraio 2018

L'ULTIMA ILLUSIONE






Un istante muore e diventa Ieri, un ricordo, non lo puoi toccare, cambiare, ma è la radice, puoi fingere che non esista ma è sempre li a mostrare come sei arrivato dove sei ora. La vita è un viaggio che assume valore se provi emozioni, e esse diventano capitoli in quel libro che di te racconta. Vivere il domani si può solo attraverso i sogni e il gioco regge finchè arde il fuoco dell'illusione, poi non resta che tornare al passato e riviverlo come ognuno sa o può fare. E' come guardarsi allo specchio e vedersi come eravamo, le persone che ci sono state vicine e che forse non ci son più, i ricordi fanno rivivere la luce ormai spenta da tempo. L'ultima illusione.

lunedì 29 gennaio 2018

DANZE






Obliqui raggi di sole filtrano fra i rilievi, la sera s'approssima e dipinge di tepore la vita mentre bagna di luce tutto quello che mi circonda.
E' l'ultima ora della sera, ascolto il silenzio che invade i miei pensieri.
Ma nel tramonto dipinto di colore piccole Falene danzano la gioia.


VOGLIA DI PRIMAVERA


Gennaio si trascina stancamente al suo finire, la neve ha spruzzato solo cime elevate sui monti, foschie snervanti invadono le lunghe vallate percorse da piccoli fiumi, la mia regione ( le Marche ) vive un periodo d'attesa...
Ma non nella mia collina, il Mandorlo è un coro di petali che sfidano il cielo e nell'aria frizzante c'è Voglia di Primavera !!!



IL SOGNO AMERICANO



Ne sentivo parlare da bambino, dove da povero diventavi ricco sfondato, ma come farà mi chiedevo, com'è possibile che ricchezze e potere si spostino così, cioè se vanno da una parte dall'altra viene compensata o muoiono di fame ?
Mi perdonerete l'ingenuità, ero bambino, il sogno americano esiste e noi lo abbiamo migliorato.
Da noi puoi essere disoccupato e neanche laureato, che importa, domani potrai essere addirittura il presidente del consiglio !!!
Il sogno americano esiste, credetemi.

COL SENNO DI POI


Ripensando al passato, ai giorni vissuti, quante volte ci siamo detti su azioni, battute infelici, assenze o visite negate, parole mancate a chi ne aveva bisogno, se tornassi indietro non lo rifarei. La giovinezza fa prendere tutto alla leggera, dà poche priorità e chiude gli occhi al rapporto con gli altri, l'età adulta mostra spietata ogni manchevolezza. Col senno di poi diamo un senso alle piccole ombre di ieri, solo perchè non le ripeteremmo.
Ma davvero è così ? Ogni azione è frutto del carattere o l'emozione del momento, non è pensabile che non le ripeteremmo invece solo perchè non abbiamo più l'età per viverle così intensamente ?